Museo Nazionale

150 opere d'arte della storia d'Italia

In Italia non esiste un Museo Nazionale. La nostra storia - e la nostra arte - è policentrica: ogni regione ha un museo importante, ogni museo un'opera memorabile. Questa situazione particolare è il prodotto della nostra storia e forse anche dei suoi limiti.

Sicuramente è un pregio del nostro territorio, una qualità diffusa da ricordare e valorizzare. Per esempio con un progetto che solo grazie alla radio si può realizzare. Costituire un Museo Nazionale nel quale trovino collocazione, nel mondo virtuale e narrativo della radio, centocinquanta opere d'arte capaci di raccontare la storia d'Italia.

Come ogni museo che si rispetti ci sarà uno staff dedicato: lo scrittore Luca Scarlini fungerà da direttore, ci saranno i curatori della collezione e i “prestatori” delle opere scelte, l'allestitore delle sale, il designer sonoro e così via.

Saranno centocinquanta storici dell'arte, a proporre le opere che a loro libero giudizio dovranno far parte di un Museo Nazionale, rispettando un solo  vincolo: che le opere scelte appartengano a collezioni permanenti di musei pubblici italiani.

Ogni puntata presenterà un'opera della collezione. L'intera raccolta sarà esposta nelle sale del museo di Radio3 museoradio3.rai.it dove ascoltatori e ascoltatrici potranno non solo ascoltare le puntate, ma anche seguire visite guidate personalizzate, incontrare gli storici dell'arte, ascoltare i loro racconti e trovare informazioni, bibliografie e percorsi museali italiani.

Un gioco radiofonico sulle opere e i luoghi dell'arte italiana per coniugare curiosità e passione con l'impegno a conoscere e difendere il grande patrimonio museale del nostro paese.
 
 
Museo Nazionale. 150 opere d’arte della storia d’Italia
In onda il sabato e la domenica dalle ore 13 alle 13.45

Conduttore Luca Scarlini
Curatrici Monica D’Onofrio, Cettina Flaccavento 
con la collaborazione di Nicola Pedone
Regia Valerio Giannetti

www.museoradio3.rai.it